Non Mollare (1925)

Nel gennaio 1925, anno I della dittatura fascista, un gruppo di intellettuali fiorentini intraprese una battaglia politica per la libertà d’informazione con il foglio clandestino “Non Mollare”. Tra i fondatori, Carlo e Nello Rosselli, Gaetano Salvemini, Ernesto Rossi, Nello Traquandi. Il giornale durò pochi mesi, per la dura repressione subita da promotori e diffusori. Il volume propone la ristampa anastatica dei numeri usciti, testimonianze autobiografiche di Gaetano Salvemini (sul “Non Mollare”), Ernesto Rossi (sull’organizzazione Italia Libera) e Piero Calamandrei (sul Circolo di Cultura e la repressione a Firenze nel 1924-25) e l’introduzione di Mimmo Franzinelli.

Please follow and like us:
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this review: