La ragione del male

La ragione del male è un romanzo scritto 23 anni fa, ri-editato ad inizio 2019, dal filosofo e storico dell’arte spagnolo, che racconta di una società in cui si sparge una malattia che rende le persone indifferenti e atone; e in mezzo alle misure eccezionali, sempre più acquistano la parola personaggi emersi dal nulla, che hanno gioco facile divulgando nuove credenze religiose, false notizie..etc (non vi viene in mente il Brasile di oggi?). sembra che questa situazione si prepari da tempo dietro una facciata di benessere diffuso e di ordine, apparente… Molto attuale e pieno di stimoli di riflessione.

Please follow and like us: